EVENTI - Piero Sansonetti
LA (IM)PAR CONDICIO DELL’INFORMAZIONE

- Auditorium dell'Ara Pacis - via di Ripetta 190 - Roma


​Quanto e come la televisione, i giornali e il web influenzano le scelte degli italiani, a cominciare da quelle politiche? Siamo sicuri che usare il bilancino favorisca equilibrio e trasparenza? E se le prossime elezioni si vincessero tornando ai comizi in piazza?
 
Ne discutono
 
Paolo Gentiloni, deputato, candidato Pd
Beatrice Lorenzin, deputato, candidato Pdl
Gianni Ippoliti, conduttore televisivo
Piero Sansonetti, direttore Gli Altri e Calabria Ora
Aldo Forbice, giornalista e conduttore radiofonico
 
In collegamento da Telelombardia
Ugo Volli, semiologo
 
Conduce: Enrico Cisnetto, “Roma InConTra”
 
 

Roma InConTra Ara Pacis 2ª stagione 13ª Puntata
Live Lunedì Auditorium Ara Pacis
-


STEFANO MENICHINI , Direttore di “Europa”
e
PIERO SANSONETTI, Direttore de “Gli altri”, autore de “La sinistra è di destra” (Rizzoli)
Matteo Renzi è l’uomo che salverà l’Italia dal disastro o un nuovo “unto del Signore” che finirà per dare agli italiani l’ennesima delusione? L’accordo con Berlusconi su una legge elettorale molto – qualcuno dice troppo – maggioritaria, ha riacceso le polemiche fra le varie anime della sinistra italiana. Riuscirà il “rottamatore” a tenere unito il Pd? O ha ragione chi sostiene che la sua leadership sia solo mediatica e priva di contenuti? Ne parleremo con due commentatori che la pensano molto diversamente fra loro.
PIER LUIGI CELLI , Presidente Enit e della Fondazione ItaliaCamp, autore de “Alma Matrigna. L’università del disincanto” (Imprimatur)  Nel 2009, con una lettera a La Repubblica, esortò il figlio ad abbandonare il nostro Paese. Quelle parole, scritte dall’allora capo della Luiss, destarono scalpore e suscitarono polemiche. Oggi, a quasi cinque anni di distanza, gli chiederemo se ha cambiato idea. E, partendo dal suo ultimo libro, analizzeremo lo stato dell’istruzione italiana e le prospettive di un Paese col 41,6% di disoccupazione giovanile.
GIORGIO ALBERTAZZI ,Attore, regista, in scena a teatro con “Il Mercante di Venezia”
È un mostro sacro del teatro italiano. Le sue interpretazioni di Dante e Shakespeare rimangono incastonate nell’olimpo culturale del nostro Paese. Ci lasceremo guidare dalla sua voce inconfondibile nella conoscenza di quella passione per la recitazione, che lo trascina ancora sulla scena, ad oltre 90 anni portati meravigliosamente. E con lui non mancheremo di ripercorrere un secolo di storia italiana.        

Roma InConTra 9° puntata IV stagione
La Tv dal vivo
- Palazzo Santa Chiara (Piazza di Santa Chiara, 14 Roma)


Nei prossimi giorni
Nessun elemento attualmente disponibile.
Cortina Racconta
Cortina Incontra
Fondazione InSé Onlus
Fondazione InSé Onlus
Telepass Pay
Rassegna stampa




Seguici
| Share