La quarta sorella

Autore: Vittorino Andreoli
Editore: Rizzoli
Anno: 2013
Scheda libro:
​La quarta sorella è un romanzo in cui Vittorino Andreoli racconta la storia di un aborto e dei traumi che esso provoca all’interno di una famiglia. Sembra una famiglia come tante altre, in cui i membri conducono una vita serena, ma poi, improvvisamente, la quiete finisce. Tutto viene stravolto da una scoperta. Le tre sorelle della famiglia vengono a conoscenza di un segreto. Si tratta dell’esistenza di una quarta sorella, quella che non è mai nata. La serenità dell’ambiente famigliare si rompe. Si accendono i conflitti interni, la madre è messa sotto accusa per aver scelto l’aborto, mentre il padre viene ritenuto colpevole di aver appoggiato tale scelta, rendendosi di fatto complice di una morte. Un romanzo, quello di Andreoli, che approfondisce tematiche delicate ed attuali che riguardano la società di oggi. Un romanzo che parla di quei drammi silenziosi e intimi che si celano tra le mura di molte case. Tragedie che si consumano a causa di una volontà di auto annullamento che la psichiatria non può fare a meno di prendere in considerazione. Con la quarta sorella, Vittorino Andreoli consegna ai lettori un romanzo toccante ed attuale, che mescola la finzione narrativa con le reali ossessioni della civiltà contemporanea.


Autore recensione:  

Nei prossimi giorni
Nessun elemento attualmente disponibile.
Cortina Racconta
Cortina Incontra
Fondazione InSé Onlus
Eni
Telepass Pay
Rassegna stampa




Seguici
| Share